Lo Studio propone il “Corso di formazione in Psicologia Giuridico-Forense” con l’obiettivo di introdurre e approfondire gli argomenti di maggiore attualità nell’ambito della consulenza tecnica psicologica, sia in ambito civile che penale. Il percorso formativo, costituito da incontri della durata di 2 ore ciascuno, prevede una parte generale, allo scopo di introdurre lo psicologo nell’argomento specifico, una parte di approfondimento teorico e una parte intesa a considerare il percorso peritale, sia riferito alla Consulenza Tecnica d’Ufficio sia alla Consulenza Tecnica di Parte.

Ogni incontro verrà trattato e approfondito attraverso la presentazione dei casi, tratti dall’esperienza lavorativa dei docenti (naturalmente con la salvaguardia della privacy dei soggetti coinvolti nelle consulenze).

Incontro preliminare dedicato alla registrazione e alla presentazione dei partecipanti, e alla presentazione dei docenti e del corso di formazione

1° Incontro

Lo psicologo e l’Ordinamento giuridico: l’istituto della consulenza tecnica e della perizia.

Il Consulente Tecnico come ausiliario del giudice e i suoi collaboratori.

Il Consulente Tecnico di Parte e i suoi collaboratori.

La stesura della relazione peritale: la relazione del CTU – la relazione del CTP

La consulenza tecnica nelle separazioni coniugali

L’idoneità genitoriale secondo la teoria psicoanalitica dello sviluppo psichico

La conflittualità di coppia

2° Incontro

Metodologia e prassi dell’indagine peritale

Come stabilire l’assetto della famiglia in regime di separazione coniugale

– L’indagine sugli adulti

– L’indagine sui minori

– Strumenti ausiliari di indagine (i test)

3° Incontro

Lo psicologo giuridico in ambito penale

Violenza sessuale, violenza di genere, stalking, circonvenzione d’incapace: aspetti psicologici e giuridici

Aspetti psicologici della perversione e della violenza. Parricidio, matricidio, infanticidio.

4° Incontro

L’imputabilità nell’adulto e nel minore

Incapacità di intendere e volere.

Pericolosità sociale e misure di sicurezza. I REMS

Capacità di stare in giudizio.

5° Incontro

Abuso e maltrattamenti sui minori: aspetti psicologici e giuridici

Il problema dell’esperto nell’indagine sull’abuso

Metodologia di osservazione del bambino e metodologia del colloquio con l’adolescente per il rilevamento dell’abuso o dei maltrattamenti

La tutela minorile: ambiti e modalità di intervento in una prospettiva psicoanalitica

6° Incontro

Il minore autore di reato

L’istituto di messa alla prova.

Il giudizio di immaturità.

L’adolescente deviante.

    Il corso si terrà su piattaforma Zoom, il venerdì dalle ore 18.00 alle 20.00, nelle seguenti date:

    Incontro preliminare: 17 settembre 2021 (ore 18.00 – 19.00)

    Primo incontro: 1 ottobre 2021 (ore 18.00 – 20.00)

    Secondo incontro: 15 ottobre 2021

    Terzo incontro: 29 ottobre 2021

    Quarto incontro: 12 novembre 2021

    Quinto incontro: 26 novembre 2021

    Sesto incontro: 10 dicembre 2021

     

    Docenti:

    Dott.ssa Claudia Cimmino

    Psicologa, Psicoterapeuta

    Consulente Tecnico e Perito del Tribunale di Milano

    Avv. Alessandra Zabotto

    Avvocato penalista

     

    Dott. Guido Benzoni 

    Psicologo Tutela Minori, Psicoterapeuta.

    Socio SIPP

    Per informazioni sulle modalità di iscrizione:

    Dott.ssa Claudia Cimmino

    Cell: 3356273306

    E-Mail: claudiacimmino@libero.it

    Docenti:

    Dott.ssa Claudia Cimmino

    Psicologa, Psicoterapeuta

    Consulente Tecnico e Perito del Tribunale di Milano

    Avv. Alessandra Zabotto

    Avvocato penalista

    Dott. Guido Benzoni

    Psicologo tutela minori, Psicoterapeuta

    Socio SIPP

    Per informazioni sulle modalità di iscrizione: Dott.ssa Claudia Cimmino Cell: 3356273306 E-Mail: claudiacimmino@libero.it

    Richiedi informazioni

    14 + 7 =